torta speziata alla zucca

TEMPO DI PREPARAZIONE: 45′
TEMPO DI COTTURA: 30′
INGREDIENTI 

130g di farina 00
200g di purea di zucca
100g di zucchero di canna
2 uova
100ml di olio di semi
1 cucchiaio di melassa (40g circa)
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
un pizzico di noce moscata
un pizzico di chiodi di garofano in polvere
un pizzico di sale

per la copertura:

2 cucchiai di zucchero a velo
125g di formaggio spalmabile
30 g di mandole
 

PREPARAZIONE

Per la purea di zucca la prima cosa da considerare è che il prodotto finale, rispetto alla zucca cruda, perde da 1/3 a metà del prorpio peso nella cottura; quindi per ottenere i 200g di purea finali bisogna partire con 300/400g di zucca.
La cottura ideale della zucca è quella in forno che permette di eliminare tutta l’acqua in eccesso; però, per velocizzare la cottura, si può usare il forno a microonde. Io personalmente ho usato quest’ultimo, bisogna però tagliare la zucca a dadini e procedere con la cottura a intervalli di 4′ (a 750W) mescolando dopo ogni intervallo.Per la zucca che ho usato ci sono voluti tre intervalli da 4′, quindi in totale 12′. Alla fine della cottura la zucca deve essere molto morbida così da poter ottenere la purea schiacciando la zucca con una forchetta o con un passaverdure. Ora bisogna lasciar raffreddare bene la zucca in un colino, così da perdere nel frattempo l’acqua in eccesso.

Mescolare per prima gli ingredienti secchi: farina setacciata, lievito, spezie e sale; in un’altra ciotola mescolare uova, zucchero e melassa; aggiungere poi a filo l’olio di semi. A questo punto si può aggiungere la purea di zucca continuando a mescolare. Incorporare ora il composto di farina e spezie poco alla volta.
Continuare a mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.

Versare il composto nella teglia e infornare a 180° per 30 minuti.

per la copertura:
Mescolare insieme zucchero a velo e formaggio spalmabile (tipo philadelphia) fino ad ottenere una consistenza fluida. A piacere si possono aggiungere mandorle pelate tritate grossolanamente.

Se si vuole mantenere l’intera ricetta senza lattosio si può utilizzare il formaggio spalmabile senza lattosio.